#CucinandinAllegria – Sugo di pomodoro

#CucinandinAllegria – Sugo di pomodoro: semplice semplice e adatto a tutti
(By Daniele Manuli – @Facebook/Matdelica)

La ricetta che vi propongo oggi mi è stata girata da un mio amico conosciuto ad Oslo nel mio anno e mezzo norvegese: Daniele Manuli. In arte «Matedelica», Daniele ha papà italiano e mamma norvegese e nella vita è cuoco presso una scuola materna dei sobborghi della capitale.
Il suo obiettivo è quello di riuscire a rendere più appetibili le verdure ai bambini e d’ora in avanti si inserirà, di tanto in tanto, in questo blog per proporci qualche sua ricetta.

Oggi cominciamo con una cosa davvero molto semplice: un sugo al pomodoro con cui condire la pasta, delle bruschette, ecc…
Per 4 persone è sufficiente un kilo/un kilo e mezzo di pomodori pelati interi.Pomodori pelati

Per rimuovere senza fatica la buccia è sufficiente lavare bene tutti pomodori e metterli a bollire in una pentola con almeno un litro e mezzo d’acqua.
Dopo circa 10 min la buccia dovrebbe potersi rimuovere senza fatica: allora sono pronti da spellare.
A questo punto andiamo a rimuovere tutte le parti dure e a tritare i nostri pomodori lessi con un passa verdura oppure con un blender.

Sugo 1Procediamo ora a preparare il soffritto in una pentola a parte.
Per prima cosa dobbiamo scaldare, l’aglio in una pentola grande abbastanza da contenere tutti i nostri ingredienti.
Aggiungere poi la cipolla tagliata fine, assieme al resto degli ingredienti per fare il soffritto:
– olio di oliva preferibilmente extra vergine (giusto un filo, deve solo coprire il fondo),
– 2-3 spicchi di aglio tagliati a pezzi fini,
– 1/2 sedano tagliato a pezzi fini,
– 1/2 peperoncino (piccante o dolce) tagliato a pezzi fini.

Copriamo la pentola contenente il nostro soffitto con un coperchio e lasciamo cuocere il tutto a fuoco lento per ca 10 minuti, dopodiché provvediamo ad aggiungere i nostri pomodori passati assieme a:
– 10/12 foglie di Basilico,
– 1 cucchiaio origano secco,
– una manciata di capperi (non troppi altrimenti si corre il rischio di far diventare troppo salato il nostro sugo),
– eventualmente, un pizzico di sale.

Mescolare bene il tutto, a fuoco basso, per almeno un’ora, provvedendo, di tanto in tanto, ad assaggiare ed aggiungere ciò che sembra mancare!

Voilà: il nostro sugo è pronto: semplice e saporito. “God Appetitt“!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...